Partner
Sostenitori
Progetto Nicolo'
Convezioni
Canale YouTube
Forum
ciclismo in liberta`
Discuti di ciclismo con noi, di quello che succede in societa' e non solo.
Associazioni
UCI Europe Tour
UCI Europe Tour.
C.O.N.I.
Comitato Olimpico Nazionale Italiano.
F.C.I.
Federazione Ciclistica Italiana
A.O.C.C.
Associazione Organizzatori Corse Ciclistiche.
ACSI Ciclismo
Comitati Provinciali di Genova e Savona
Chi è online
 107 visitatori online
ATTENZIONE!
  • Questo sito fa uso COOKIES

    Questo sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie qui usati permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Continuando la navigazione accettate l'uso dei cookies.

    Informativa estesa sui Cookies

Strade dell'Appennino 2011

A Fertonani la terza edizione delle Strade dell'Appennino

Marco-tagliataMarco Fertonani ha vinto l'edizione 2011 delle Strade dell'Appennino, 3° Memorial Massimo Podestà, svoltosi il 3 luglio 2011 a Pontedecimo.

Il capitano della Bike Evolution, ha preceduto Andrea Natali della Manila Bike e Marco Santoro del G.C. Quinto al Mare, ad una media superiore ai 40 km/h.

Fertonani, che compirà 35 anni il prossimo 8 luglio, è stato professionista dal 2002 al 2007, militando in squadre Pro Tour come la svizzera Phonak, l'italiana Domina Vacanze e la spagnola Caisse d'Epargne. In carriera ha vinto una tappa alla Vuelta Castilla y Leon. Al Giro dell'Appennino è stato 12° nel 2005, quando è transitato terzo sul G.P.M. della Bocchetta dietro a Niemec e Rujano.

Leggi tutto...

 

STRADE DELL'APPENNINO Memorial Massimo Podestà

Domenica 3 luglio 2011 è in programma la terza edizione dell'ormai classica gara per gli amatori denominata Strade dell'Appennino e dedicata alla memoria del prematuramente scomparso segretario dell'U.S. Pontedecimo Ciclismo Massimo Podestà.

Dopo un primo tratto cicloturistico ad andatura controllata da Pontedecimo (Piazza Arimondi) a Borgo Fornari, attraverso la salita del Passo dei Giovi, la partenza del tratto agonistico verrà data alle ore 10,15 da Borgo Fornari. La gara avrà svolgimento sulle classiche strade del Giro dell'Appennino dei professionisti, attraversando Ronco Scrivia, Isola del Cantone, Arquata Scrivia, per raggiungere poi Gavi Ligure.  A Carrosio, tra le 11.10 e le 11.15, si disputerà la conquista del traguardo volante. A Voltaggio inizia la salita che porta al primo GPM di giornata, posto ai 573 metri del Passo della Castagnola, raggiunto da una salita di 4,6 chilometri con una pendenza media del 4,9%. Gli atleti transiteranno al Passo tra le 11.20 e le 11.35 per poi scendere a Borgo Fornari e da Busalla affrontare l'ultimo GPM, quello del Passo dei Giovi, raggiunto attraverso la salita di 2,3 chilometri al 4,5%. Dai 472 metri della vetta si scende su Pontedecimo, con il traguardo posto sul classico arrivo del Giro dell'Appennino, che è stato teatro delle gesta dei professionisti sino al 2006 (con la vittoria di Rinaldo Nocentini). Sul traguardo di Piazza Arimondi hanno vinto il Giro dell'Appennino Campioni del Mondo quali Fausto Coppi, Felice Gimondi, Francesco Moser, Gianni Bugno, Moreno Argentin.

L'arrivo degli amatori, che si disputeranno i trofei nelle undici categorie ammesse alla gara, è previsto tra le 11,50 e le 12,10.